Il tuo account
La Bibbia e l'Italia
La Bibbia e l'Italia

La Bibbia e l'Italia

  0.00
Solo 2 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €7,50

Nel 2° centenario della fondazione della Società Biblica in Italia, il volume - con contributi di autori cattolici e protestanti - ripercorre la complessa storia della diffusione della Bibbia nel nostro paese.

Una storia in cui - cosa non ovvia alla sensibilità ecumenica odierna - il percorso protestante e quello cattolico tradizionalmente divergono. Fino alla metà del secolo scorso, infatti, prevale per il protestantesimo la vocazione costitutiva della libera diffusione della Scrittura, esponendo il fianco al rischio di un disordinato soggettivismo interpretativo.Per il cattolicesimo, invece, prevale l'indicazione tridentina della subordinazione della Scrittura al controllo del magistero della chiesa, esponendosi al rischio dell'analfabetismo biblico popolare.

Solo dopo il Concilio Vaticano II si apre la strada a quella collaborazione che porta fino alla traduzione in lingua corrente (TILC), prima del Nuovo e poi dell'Antico Testamento, da parte di teologi cattolici e protestanti.

I temi del volume: Presenza della Bibbia in Italia (La Bibbiain Italia, tra i cattolici, a partire dal XV secolo: i precursori, la crisi al concilio di Trento, In Italia, tra i cattolici, fino al secolo XX, in Italia, tra i cattolici nel secolo XX, conclusione - di Carlo Buzzetti); Bibbia e protestanti (Bibbia e Italia, Valdesi, Bibbie italiane, Giovanni Diodati, Novecento, Bibbia e educazione - di Giorgio Tourn); La Società Biblica (La Società Biblica Britannica e Forestiera nell'Italia del Risorgimento - 1804 - 1870 - di Mario Cignoni, La Società biblica in Italia dal 1870 a oggi - di Daniela Barbuscia, La Parola antica - di Giovanni Bachelet); Letture e traduzioni (Lo studio della Bibbia: quali approcci? Parola di Dio, parola umana, l'approccio storico - critico, l'approccio storico - critico in discussione, nuove tendenze, occasione per un rinnovo? alcuni punti fermi per concludere - di Yann Redaliè; La sfida delle traduzioni: ieri, oggi, domani - di Valdo Bertalot); Bibbia e cultura (La presenza della Bibbia nella cultura protestante e nella cultura italiana: un confronto - Da Lutero a Newton, Musicisti, scrittori e poeti, La Bibbia nella pubblica piazza, La Bibbia nel Medio evo italiano, Un lungo periodo di latenza, Da Vittorio Alfieri a Franco Fortini - di Giorgio Bouchard); La Bibbia e le chiese (La Bibbia nella chiesa Cattolica - Una significativa ripresa, La Pontificia Commissione Biblica, Un consistente impegno, Un'associazione provvidenziale, L'enciclica di Pio XII, L'immediata vigilia del Vaticano II, Un evento rivoluzionario, il valore della Dei Verbum, La Conferenza Episcopale Italiana, La Bibbia nella chiesa, Attività interconfessionali in Italia, Attività editoriali interconfessionali, La Bibbia nelle nostre mani, Qualche riflessione finale - di Carlo Ghidelli; La Bibbia nella spiritualità protestante: La diffusione della Bibbia, La spiritualità biblica personale, Bibbia, predicazione e culto - di Fulvio Ferrario); Appendice: Bibbia, istruzioni per l'uso (La Bibbia: una vasta biblioteca, Quando Dio si è fatto uomo: la seconda biblioteca, Biblioteche incomplete - Di Jean Claude Verrecchia); La Bibbia: storia dell'amore di Dio per noi (L'Antico Testamento, il Nuovo Testamento); Alleanza Biblica Universale (Attività delle società bibliche, Interconfessionalità, In Italia)

Categorie

Prodotti » Libri Cristiani » Storia
ISBN: 9788870165227
Produttore: Claudiana
Codice prodotto: 9788870165227
Dimensioni:
150 x 210 x 12 mm
Peso: 0,290kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 208
Lingua: Italiano
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.


Nella stessa collana:
Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia