Il tuo account

Me rindo a Ti

Me rindo a Ti

  5.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.
Disponibilità
Solo 5 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €15,00

Descrizione

Produzione Cantieri SonoriAngelo Maugeri esordisce col suo primo album in Lingua Spagnola destinato ad aprirgli porte del mercato Sud-Americano.In esclusiva solo per Clc in Italia “Me rindo a Ti” è stato prodotto dall’associazione Onlus “Gocce D’Amore” ed i proventi andranno tutti per i progetti della stessa.Una raccolta di 9 brani (tre canzoni degli album Italia “Indietro mai”, “Sorridendo”, “Silenziosamente”) e un inedito che porta il titolo all’album scritto dall’artista stesso.Curato dall’ormai amico e maestro Franco Muggeo (apprezzato anche all’Ariston di Sanremo) “Me rindo a Ti” è stato prodotto principalmente per la popolazione Latino-Americana.

Proprietà

Produttore:
Gocce D'amore
Codice prodotto: 1001000063865
Lingua: Spagnolo

Lista brani

01 Silenciosamente
02 Me rindo a Ti
03 Recuerdo de un verano
04 Cada vez mas
05 Sueńo con ojos abiertos
06 Estrella incognita
07 No renuncio a Ti
08 Habla de Mi
09 Mas de lo que piensas
10 Nunca hacia atras
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.

Angelo Maugeri
Angelo Maugeri classe '84 nasce a Palermo ma vive i primi 12 anni della sua vita a Ficarazzi paesino limitrofe del capoluogo Siculo. Dopo un’infanzia difficile caratterizzata da vari problemi familiari che stravolgono la sua vita si trasferisce a Piacenza dove si diploma come Perito Agrario. Le situazioni passate prendono il sopravvento nella mente di Angelo all’età di 15 anni da trovarsi nel bivio fra la vita o la morte fino a quando i suoi pensieri si rivolgono alla nonna materna e a tutti i sacrifici da lei fatti per poter dare al nipote un'educazione cristiana con ottimi valori. Così nell'Agosto del 1999 Angelo decide di riporre ogni suo problema nella fede in Dio e dopo questo passo la sua vita cambia radicalmente. Nello stesso anno quasi per gioco, nonostante già da piccolo i genitori lo descrivono come "un continuo cantare”, prende per mano una vecchia chitarra regalatagli da un amico di famiglia e decide d’imparare da autodidatta lo strumento… è da quel momento che inizia a scrivere i primi brani ed esprime sovente il desiderio di iniziare a lavorare a pieno ritmo nella musica.

Dello stesso autore