Il tuo account
La laicità nel Risorgimento italiano
La laicità nel Risorgimento italiano

La laicità nel Risorgimento italiano

  0.00
Terminato - Disponibile a breve
Nostro prezzo  €20,00

"Amico quant'altri mai della libertà religiosa la più estesa, io desidero ardentemente di veder giungere il tempo in cui sarà possibile di praticarla da noi, quale essa esiste in America, mercé l'assoluta separazione della Chiesa dallo Stato.

Separazione che io reputo essere una conseguenza inevitabile del progresso della civiltà, e condizione indispensabile al buon andamento delle società rette dal principio di libertà".

Camillo Benso di Cavour (26 agosto 1850)Nel 150° anniversario dell’Unità d'Italia uno straordinario percorso delle tappe più significative della legislazione liberale sulla laicità e sulla separazione fra Stato e chiesa, e un appassionante approfondimento delle concezioni della laicità nel pensiero dei padri della patria (da Camillo Benso di Cavour a Giuseppe Garibaldi, da Giuseppe Mazzini a Carlo Cattaneo e a Goffredo Mameli).

Categorie

Prodotti » Libri Cristiani » Storia
ISBN: 9788870168655
Produttore:
Claudiana
Codice prodotto: 9788870168655
Dimensioni:
170 x 240 x 15 mm
Peso: 0,590kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 278
Lingua: Italiano
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.


Nella stessa collana:
Quaderni Laici

I pensatori del laicismo e i loro differenti universi culturali. Le diverse laicità dei pensatori classici e del Novecento italiano. La laicità dello stato come fondamento del diritto di diffondere le proprie fedi al riparo da dispotismo e intolleranza.

Prezzo: €25,00

Lemmi e dilemmi della scienza, della laicità, della religione.

Prezzo: €14,00

Chiesa cattolica e modernità: democrazia, diritti umani e libertà religiosa.

Prezzo: €14,00