Il tuo account

Modernità, politica e protestantesimo

Modernità, politica e protestantesimo

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.
Disponibilità
Terminato - Disponibile a breve
Nostro prezzo  €15,00

Descrizione

«Siamo come naufraghi su una zattera in balìa delle onde», diceva di recente N. Bobbio. AI disordine del quadro politico attuale è sempre più difficile opporre il progetto di un ordine diverso. Tornano di moda gli slogan liberisti: al eepubblico» viene nuovamente contrapposto il eeprivato», alle interferenze dello Stato l'efficiente vitalità dell'impresa e del mercato. Ma è evidente che, se crolla il quadro istituzionale dello Stato, la lotta di classe perde i suoi connotati e le sue ragioni, e viene sostituita da una guerra per bande. Non ha senso riproporre il passato premoderno, come vorrebbero alcuni. La modernità va ripensata come un progetto incompiuto, da correggere e da completare ricuperandone le idee-forza. è lo scopo che si prefiggono i saggi di questo volume: affrontando i vari momenti del lungo percorso del Moderno, cercano di coglierne le interconnessioni con la vicenda religioso-politica del protestantesimo che ne sta alla base. Dalla rivendicazione della libertà di coscienza in Lutero, che fa emergere l'uomo come soggetto autonomo dominatore della natura e costruttore della storia; al progetto attuato da Calvino a Ginevra che, separando il potere politico da quello ecclesiastico, apre la via all'autonomia del secolare e alle prime istanze costituzionalistiche e democratiche; al puritanesimo inglese del '600 che porta alla ribalta la legittimità della resistenza ai «poteri iniqui» e la tolleranza, prima per la sfera religiosa, poi per quella civile; all'idea di eevocazione» e «patto» che conduce alla concezione del eecontratto sociale» come base per la fondazione dello Stato; alla laicità, perché Dio è Altro e altrove rispetto al mondo, e questo non ha in sé nulla di sacro ma è aperto alla progettualità umana e all'impegno vocazionale del cittadino. Idee-guida da ricuperare urgentemente se vogliamo salvare la nostra società democratica.

Categorie

Prodotti » Libri Cristiani » Storia

Proprietà

ISBN: 8870161943
Produttore:
Claudiana
Codice prodotto: 8870161943
Peso: 0,390kg
Lingua: Italiano
Formato:
Pagine 264; Cm 15 x 21; Brossura
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.


Dello stesso autore

Nella stessa collana:
Piccola Biblioteca Teologica

Fuori Stampa
Prezzo: €18,59

Una lettura attenta ai contesti storico-culturali dell'epoca nonché a quelli dell'Occidente contemporaneo.

Prezzo: €13,00

La presenza fisica di Dio con il suo popolo. La carnalità della fede biblica e la fisicità dello spirito. L'assenza di corporeità della chiesa.

Prezzo: €15,00

Le cause e le implicazioni teologiche della frattura tra giudaismo e cristianesimo.

Prezzo: €34,00

La predestinazione nella storia e nella teologia.

Prezzo: €18,00

La ricchezza e l'attualità della tradizione filosofica ebraica. Il pensiero ebraico di fronte allo smarrimento contemporaneo.

Prezzo: €15,00

Aspetti politici, economici e sociali dell'attività pubblica di Gesù.

Prezzo: €24,50
Fuori Stampa
Prezzo: €16,53