Il tuo account
Francesco Singleton Lo Bue
Francesco Singleton Lo Bue

Francesco Singleton Lo Bue

Pastore valdese, antifascista e federalista

  0.00
Terminato - Disponibile a breve
Nostro prezzo  €24,50

Pastore valdese, professore di italiano e latino, esegeta e grande conoscitore della letteratura delle origini cristiane, negli anni Trenta del Novecento Francesco Singleton Lo Bue (1914-1955) entrò nel gruppo dei «giovani barthiani» che, stretti intorno a Giovanni Miegge, opposero le prime forme di resistenza morale al fascismo attraverso la rivista “Gioventù Cristiana” e le giornate teologiche presso il tempio del Ciabàs.

Nell’opprimente clima di regime e nel quadro più generale degli avvenimenti del secondo conflitto mondiale e dell’occupazione nazifascista, dopo un profondo conflitto interiore, Lo Bue decise infine di partecipare al movimento antifascista e alla Resistenza, aderendo al Partito d’Azione e al Movimento federalista europeo.
ISBN: 9788870169102
Produttore: Claudiana
Codice prodotto: 9788870169102
Dimensioni:
145 x 210 x 18 mm
Peso: 0,410kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 288
Lingua: Italiano
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.

Filippo Maria Giordano
Filippo Maria Giordano ha conseguito il dottorato in Storia del federalismo e dell’unità europea. Ricercatore dal 2006 presso il Centro Studi sul Federalismo di Moncalieri, è assegnista della Scuola Sant’Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento di Pisa. Nel 2010 ha vinto il premio per gli «Studi Storici sul Piemonte nell’Ottocento e nel Novecento».