Enciclopedia delle Religioni in Italia Edizione 2013
Enciclopedia delle Religioni in Italia Edizione 2013

Enciclopedia delle Religioni in Italia Edizione 2013

,
 
0,0 (0 vote(s))

€125,00


Solo su prenotazione - Tempi in base al fornitore
Prodotto terminato - Solo su prenotazione

  Nel carrello

Quanti sono i sacerdoti cattolici, i vescovi o le religiose in Italia? Quali associazioni aspirano a rappresentare i musulmani italiani? A quali indirizzi trovare le molteplici comunità protestanti e le singole Chiese pentecostali? Quanti sono veramente i satanisti italiani? Quali gruppi praticano l'occultismo, lo spiritismo, la magia cerimoniale? Dove incontrare movimenti che mettono insieme i dischi volanti e il marxismo?

Questa Enciclopedia presenta ampie introduzioni storiche, dati statistici attendibili, indirizzi, numeri di telefono, collegamenti Internet e analisi dottrinali di oltre ottocento minoranze religiose e spirituali presenti in maniera organizzata nel nostro Paese, su molte delle quali, poco note o discrete, getta una luce nuova.
ISBN: 9788801052299
Produttore: Elledici
Codice prodotto: 9788801052299
Dimensioni: 170 x 245 x 60 mm
Peso: 1,940kg
Rilegatura: Copertina rigida
Numero di pagine: 1240
Lingua: Italiano

Commenti e recensioni

Scrivi una recensione per questo prodotto

You must be logged in to add a product review.

Massimo Introvigne

Massimo Introvigne, sociologo e storico delle religioni di fama internazionale, segretario dell'APSOR (Associazione Piemontese di Sociologia delle Religioni), è autore di sessanta volumi e di oltre cento articoli pubblicati in riviste accademiche internazionali sulla nuova religiosità e il pluralismo religioso contemporaneo.

E fondatore e direttore del CESNUR, il Centro Studi sulle Nuove Religioni. Dal 2012 è coordinatore dell'Osservatorio della Libertà Religiosa promosso dal Ministero degli Esteri italiano e da Roma Capitale


Pierluigi Zoccatelli

Pier Luigi Zoccatelli, vicedirettore e ricercatore residente del CESNUR, il Centro Studi sulle Nuove Religioni, è membro della sezione «Sociologia della Religione» dell'Associazione Italiana di Sociologia e della ESSWE, la European Society for the Studv of Western Esotericism.

È autore, da solo o con altri, di 18 volumi; ha partecipato con singoli saggi a 26 libri; ha redatto 31 articoli per riviste specializzate; e ha curato la pubblicazione di circa 60 titoli. I suoi scritti sono stati pubblicati in undici nazioni e sette lingue.