Il tuo account
L'ellenizzazione del cristianesimo
L'ellenizzazione del cristianesimo

L'ellenizzazione del cristianesimo

Senso e non senso di una categoria storica

  0.00
Terminato - Disponibile a breve
Nostro prezzo  €16,00

Quella di ellenizzazione è una categoria capitale della storia antica, in particolare della storia religiosa del giudaismo e del cristianesimo antichi, e di conseguenza anche della storia del cristianesimo, della chiesa e della teologia.
Questa categoria funge al tempo stesso da paradigma di ricerca, sulla base del quale si narra la storia dei tempi passati. Ma la nozione di ellenizzazione è altamente problematica e il modello di ricerca che vi corrisponde è assai complesso.

Nel suo breve saggio Christoph Markschies ripercorre la storia della nozione di ellenizzazione dagli inizi fino a tutto il XIX secolo, facendone emergere ed enucleandone le criticità e le aporie lasciate in eredità al XX e XXI secolo, e al tempo stesso mostrando come si sia davanti a una categoria e a un modello tutt’oggi irrinunciabili.
ISBN: 9788839409645
Produttore:
Paideia
Codice prodotto: 9788839409645
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 144
Data di pubblicazione: 01.03.2021
Lingua: Italiano

Contenuto libro

Indice testuale
Premessa
Introduzione

1. La storia della nozione di «ellenizzazione» dagli inizi fino al lungo XX secolo
2. La storia dell'utilizzo della nozione di «ellenizzazione» nel XX secolo
3. «Ellenizzazione» come denominazione di processi di trasformazione del cristianesimo antico?

Bibliografia
Indice dei nomi

Contenuti gratuiti

Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.

Christoph Markschies

Christoph Markschies è professore di Cristianesimo Antico alla Humboldt-Universität di Berlino, della quale è stato Presidente dal 2006 al 2010. Dal 2015 dirige l’Institut Kirche und Judentum di Berlino.

È autore di innumerevoli e celebri saggi, i suoi interessi vanno soprattutto alla storia culturale del cristianesimo antico, e in particolare alla trasformazione della filosofia pagana nella teologia cristiana. Le sue opere maggiori sono in corso di traduzione.