Bibbia da Studio Thompson NR06 - 34417 (SG34417)

Specifiche

Versione: Nuova Riveduta

Proprietà

ISBN: 9782608344175
Produttore:
Società Biblica di Ginevra
Codice prodotto: 9782608344175
EAN: 9782608344175
Dimensioni:
170 x 240 x 42 mm
Peso: 1,380kg
Rilegatura:
Copertina Rigida
Lingua: Italiano
Formato:
Pagine: 1928; Copertina rigida; Blu

Contenuti gratuiti

Disponibilità immediata

Nostro prezzo €43,90

Bibbia da Studio Thompson NR06 - 34417 (SG34417) [Bibbia Grande]

Copertina rigida blu, taglio bianco

F. C. Thompson

  5.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.

Descrizione

La Società Biblica di Ginevra è lieta di presentare al pubblico la prima edizione italiana della Bibbia con il sistema originale e completo di riferimenti a catena ideato dal prof. F.C. Thompson per lo studio biblico, L’opera fu pubblicata per la prima volta in inglese nel 1908. L’autore, grande conoscitore e predicatore della Parola di Dio, sin dal 1890, mentre era agli inizi del proprio ministero, si rese conto che le Bibbie “da studio” di quell’epoca non fornivano un adeguato metodo di studio del Testo Sacro. Sentì pertanto la necessità di pubblicare una Bibbia che potesse essere un valido strumento per una migliore comprensione delle Scritture, utile per la predicazione, per la preparazione di studi biblici, per studi di gruppo o per la meditazione individuale, per le lezioni della scuola domenicale, ecc. La Bibbia con catene di riferimenti e ausili per lo studio biblico di F. C. Thompson contiene pertanto tutte le annotazioni che il prof. Frank C. Thompson aveva scritto sulla propria Bibbia e l’apparato di ausili per lo studio biblico contenuti nella Thompson Chain Reference Bible, risultato del lavoro di molti anni. LE CATENE DI RIFERIMENTI THOMPSON La caratteristica principale della Bibbia “da studio” ideata dal prof. F.C. Thompson risiede nel suo sistema di riferimenti: una lunga catena composta da oltre 100.000 versetti che si snoda attraverso l’intero testo biblico e che permette di seguire lo sviluppo di un qualsiasi argomento all’interno di tutta la Bibbia. Più di 4.400 temi biblici diversi (dottrinali, storici, archeologici, biografici, ecc.), ognuno contrassegnato da un numero, possono essere studiati mediante una selezione di versetti. Questo sistema permette di studiare la Bibbia “attraverso” la Bibbia, lasciando parlare direttamente la Parola di Dio, senza commenti, spiegazioni o interpretazioni personali. Il sistema di studio della Bibbia Thompson si articola essenzialmente in tre sezioni: 1. le colonne di riferimenti a margine del testo biblico; 2. gli indici: - l’Indice generale, dove sono elencati tutti i temi (verità bibliche, nomi, luoghi, avvenimenti, ecc.) in ordine alfabetico; - l’Indice tematico, il “cuore” del sistema di studio biblico ideato dal prof. Thompson, dove sono elencati oltre 4.000 temi in ordine numerico, con una grande quantità di riferimenti biblici per ogni tema. 3. un ampio apparato per lo studio biblico, che comprende: - brevi studi sulla Bibbia (analisi dei libri, letture bibliche); - storia della Bibbia in Italia; - profilo storico dell’A.T. e del N.T.; - studi riassuntivi dei principali personaggi biblici; - sinossi bibliche e studi illustrati (vita e viaggi di Abraamo, di Giosuè, di Samuele, di Davide, ecc.); - panoramica sulla vita di Gesù; - sinossi dei Vangeli; - viaggi di Paolo; - scrigno tematico; - concordanza; - ampio ed aggiornato supplemento archeologico a colori; - indice dei luoghi; - cartine geografiche. LA NUOVA RIVEDUTA 2006 Il testo biblico scelto per l’edizione italiana della Bibbia con catene di riferimenti e ausili per lo studio biblico di F. C. Thompson è la versione Nuova Riveduta 2006, una revisione della precedente edizione del 1994. In questa nuova edizione, si è ritenuto utile dare al lettore la possibilità di poter verificare in prima persona quante, quali e di che genere siano effettivamente le varianti del Nuovo Testamento di cui spesso si sente parlare e discutere. è stato quindi necessario un lungo ed accurato lavoro di confronto tra le tre principali fonti disponibili del testo greco del Nuovo Testamento: il Textus Receptus, il testo Nestle-Aland ed il Testo Maggioritario; è seguito, poi, un minuzioso lavoro di integrazione dei dati ottenuti con il testo italiano della Nuova Riveduta. Tale lavoro è segnalato nel testo dalla presenza di parentesi [ ], ┌ ┘, [[ ]] o di note esplicative, che evidenziano la presenza delle varianti testuali.

I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche:

F. C. Thompson