Duets Collection

Proprietà

Produttore:
Cantieri Sonori
Codice prodotto: CLC0000012440
Numero di dischi: 1
Durata: 43 min
Lingua: Italiano

Disponibilità immediata

Nostro prezzo €15,00

Duets Collection [CD]

Angelo Maugeri , Angelo Maugeri (Produttore)
  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.

Descrizione

L'undicesima produzione, all'undicesimo anno di attività, per Angelo Maugeri è una collezione contenente gli undici duetti che l'artista siciliano residente a Milano ha realizzato dal 2006 ad oggi.

Da sottolineare i duetti con Giada Agasucci e Sara Mattei di Amici 2014 e tra le novità mai inserite in alcun CD finora, la versione italiana di "Sarò quello che vuoi" con Paulo Cèsar Baruk, la versione di "Alibi" pubblicata sulla nota compilation secolare Hit-mania, ed il duetto di "Dio dell'impossibile" con Isabela Fernandes, brano che è diventato uno dei più gettonati della Christian Music Italiana recente.

I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche:

Angelo Maugeri
Angelo Maugeri classe '84 nasce a Palermo ma vive i primi 12 anni della sua vita a Ficarazzi paesino limitrofe del capoluogo Siculo. Dopo un’infanzia difficile caratterizzata da vari problemi familiari che stravolgono la sua vita si trasferisce a Piacenza dove si diploma come Perito Agrario. Le situazioni passate prendono il sopravvento nella mente di Angelo all’età di 15 anni da trovarsi nel bivio fra la vita o la morte fino a quando i suoi pensieri si rivolgono alla nonna materna e a tutti i sacrifici da lei fatti per poter dare al nipote un'educazione cristiana con ottimi valori. Così nell'Agosto del 1999 Angelo decide di riporre ogni suo problema nella fede in Dio e dopo questo passo la sua vita cambia radicalmente. Nello stesso anno quasi per gioco, nonostante già da piccolo i genitori lo descrivono come "un continuo cantare”, prende per mano una vecchia chitarra regalatagli da un amico di famiglia e decide d’imparare da autodidatta lo strumento… è da quel momento che inizia a scrivere i primi brani ed esprime sovente il desiderio di iniziare a lavorare a pieno ritmo nella musica.