Il tuo account

Introduzione al mondo culturale della Bibbia

Introduzione al mondo culturale della Bibbia

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.

Solo su prenotazione - Tempi in base al fornitore

Disponibilità
Ultima copia disponibile
Nostro prezzo  €32,00

Descrizione

Questa introduzione di John Pilch alla civiltà e alla cultura dell'Antico e del Nuovo Testamento in ogni sua manifestazione si propone come utile e agevole strumento di lavoro sia per insegnanti, parroci, animatori di gruppi biblici, sia per lettori comuni. Intento dell'opera è di consentire al lettore della Bibbia di colmare il divario che separa la mentalità odierna, in particolare occidentale, da quella dei tempi antichi attorno al bacino del Mediterraneo.

In uno stile del tutto accessibile e di piacevole lettura, John Pilch – autorità internazionalmente riconosciuta per i suoi studi sul mondo sociale della Bibbia – guida con mano sicura attraverso i vari ambiti costitutivi della civiltà antica quali si riflettono nei testi biblici. Dal cosmo alla terra, dalle persone alla famiglia, dalla lingua al vissuto umano, da Dio agli svaghi e ai giochi, è tutto un mondo che prende vita nelle pagine di un autore che in quest'opera mette a frutto la sua profonda ed estesa conoscenza della ricerca biblica dell'ultimo cinquantennio, e insieme fornisce prospettive inedite e argomentate, quanto talvolta sorprendenti, sui testi biblici e le civiltà che vi stanno dietro. 

Categorie

Prodotti » Libri Cristiani » Studio

Proprietà

ISBN: 9788839408792
Produttore:
Paideia
Codice prodotto: 9788839408792
Numero di pagine: 320
Lingua: Italiano
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.

John J. Pilch
John J. Pilch è stato professore di Letteratura Biblica alla John Hopkins University di Baltimora e alla Georgetown University di Washington, la più antica delle università cattoliche e fra le più prestigiose degli Stati Uniti. Al centro dei suoi interessi è sempre stato il mondo dell'Antico e del Nuovo Testamento considerato ed esaminato nella prospettiva delle scienze sociali e dell'antropologia culturale. Fra le sue opere maggiori sono da ricordare i volumi dedicati alle visioni e ai viaggi celesti e ad altre esperienze estreme nei testi biblici, oltre che un fortunato Dizionario culturale della Bibbia.

Nella stessa collana:
Introduzione allo studio della Bibbia