Il tuo account
La teologia del lavoro dopo la fine del lavoro Lux Biblica - n° 63
La teologia del lavoro dopo la fine del lavoro Lux Biblica - n° 63

La teologia del lavoro dopo la fine del lavoro Lux Biblica - n° 63

, , ,
  0.00
Più di 5 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €12,00

Smart working, didattica a distanza, coprifuoco, ristori, bonus, sostegni, riders, disoccupazione, sottocupazione...
Nell'ultimo anno abbiamo dovuto fare i conti con nuove terminologie o con termini associati a significati diversi dal consueto.

(...) Tutta la società, chiesa compresa, è stata forzata a riflettere diversamente sul lavoro e sul ruolo che questo ha nella vita delle persone e del cristiano in particolare.

(...) Il modo in cui un cristiano debba porsi davanti al lavoro è una questione estremamente importante, tanto è vero che Dio nella sua Parola vi fa riferimento svariate volte, sia nel Vecchio che nel Nuovo Testamento.

(...) Parlare di una teologia ed etica del lavoro significa riflettere sulla nostra correttezza nei rapporti lavorativi, ma anche sull'eticità delle professioni che svolgiamo. Una questione molto complessa che non ha ancora trovato una risposta chiara e univoca.

(...) Tante, troppe questioni complesse. Su alcune di queste cercheremo di riflettere biblicamente in questo numero di Lux Biblica, ma molte altre restano insolute, affidate alla propria sensibilità o a ulteriori approfondimenti.

(...) Il primo articolo di Chris Zito riflette teologicamente sul ruolo del lavoro per il cristiano.
Il secondo articolo di Daniele Salini riflette sui mutati rapporti di lavoro in una società e in un momento storico come quello attuale in cui siamostati costretti a ripensare le strategie lavorative.
Il terzo articolo è il testo di una tesi discussa alla Southern Assemblies of God University di Waxahachie, texas. La pubblichiamo per gli interessanti spunti presenti, pur coscienti che è ormai datata e precedente a tutto il lavoro fatto dal Movimento di Losanna negli anni successivi.
Il quarto articolo riguarda le riflessioni e i documenti emersi dal Movimento di Losanna nei suoi congressi, in modo particolare a Città del Capo nel 2010.
Il quinto articolo è una schematizzazione del corso di Teologia del lavoro che quest'anno è stato introdotto all'IBEI.
Produttore:
Istituto Biblico Evangelico
Codice prodotto: CLC0000013789
Dimensioni:
148 x 210 x 7 mm
Peso: 0,180kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 104
Lingua: Italiano

Contenuto libro

La teologia del lavoro redento, di Chris Zito

Contestualizzare la teologia evangelica del lavoro, di Daniele Salini

Teologia del lavoro e sue implicazioni pratiche, di Douglas Woolley

L'impresa come missione e il mercato globale del lavoro, Movimento di Losanna

Corso di teologia del lavoro, di Gianfranco Giuni
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.

Christopher Zito
Christopher Zito è un predicatore, Parti delle sue riflessioni e citazioni sono stati inseriti nella Lux Biblica delle IBE, N°49 e N°48, "si va rinnovando" e " lettera per i nostri tempi"



Gianfranco Giuni
Ha conseguito la laurea in Sociologia a Urbino, ha studiato Christian Counselling con Eurasia Teen Challenge (Germania) e con il Barnabas Training Consortium (U.K), si è specializzato in tossicodipendenze presso L'Istituto Superiore di Scienze sociali e Psicologiche di Pescara, ha studiato dipendenze e codipendenze con Turning Point (Chattanooga - USA), ha studiato dipendenze e prevenzione con l'Istituto Regionale per la Formazione (Milano) ed ha seguito un corso di formazione e aggiornamento in Family Therapy (Svezia), oltre a vari corsi di aggiornamento con Europe Teen Challenge, e altri enti. Attività professionale: Dal 1979 collabora con L'Arca Teen Challenge, nel settore del recupero delle dipendenze e della prevenzione dell'uso di droghe, si occupa di counselling cristiano individuale e famigliare, e della formazione in chiese, campi biblici, gruppi giovanili, conferenze. E' responsabile de L'Arca Teen Challenge, membro dell'Executive Committe di Europe Teen Challenge (Portogallo), e presidente della Associazione Consulenti Cristiani, di cui è uno dei fondatori. E' stato presidente dell'Alleanza Evangelica Italiana, cofondatore di Global Teen Challenge (USA), e di varie altre iniziative nel campo del recupero e prevenzione delle dipendenze. È incaricato dell’insegnamento dei corsi di Sociologia e Counselling Cristiano e Consulenza Pastoralepresso l'IBEI di Roma e la sezione italiana della Shepherd University.

Nella stessa collana:
Lux Biblica