Il tuo account

Un cammino di fede? O una religione sterile?

Un cammino di fede? O una religione sterile?

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.

Solo su prenotazione - Tempi in base al fornitore

Disponibilità
Prodotto terminato - Solo su prenotazione
Nostro prezzo  €9,00

Descrizione

Incominciai ad uscire dal corpo e mi vedevo sdraiato come morto e il mio amico che dormiva. Cominciai a piangere chiedendomi cosa stava succedendo, neanche finì di parlare che fuori cominciò a far giorno e tornai a sentire la sirena e vidi dei giornalisti che scrivevano "morti per droga. Allora passai attraverso il vetro della macchina e cercai di fermarli dicendogli di non scrivere questo, perché se lo avesse letto mia madre sarebbe morta anche lei dal dispiacere.

Lui non mi sentiva ed era come se non mi vedeva, infatti, io lo toccavo per farlo girare ma non si accorgeva che io ero lì. Cominciai allora a dire: non può essere, cosa succede, cosa succede? E proprio in quel momento tutto ritorna buio e non c'é più la macchina e i giornalisti, ma rimango io solo e subito mi accorsi che non ero sulla terra. Infatti, mi trovavo in una specie di tribunale molto grande, e lì mi ricordai che Dio esiste.

Non so se potete provare quello che io provai, capì dove ero e cosa mi aspettava, ero perduto, non meritavo la vita, ero un delinquente, un ladro, un fornicatore, insomma ero un peccatore. Lì mi ricordai di tutti gl'insegnamenti di mia madre e anche di quelli della scuola domenicale, ma ora a cosa mi servivano? Ero lì ad aspettare un giudizio! Allora cominciai a piangere e a dire: "Dio perdonami, perdonami, perdonami ti prometto che se mi riporti sulla terra, io ti servirò per tutta la vita…

Proprietà

ISBN: 9788891113054
Produttore:
DV1
Codice prodotto: 9788891113054
Dimensioni:
140 x 210 x 5 mm
Peso: 0,100kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 52
Lingua: Italiano
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.


Dello stesso autore