Bonhoeffer
Bonhoeffer

Bonhoeffer

La vita del teologo che sfidò Hitler

 
1,0 (1 vote(s))

€18,50


Terminato - Disponibile a breve

  Nel carrello

«Il silenzio di fronte al male è esso stesso un male. Non parlare è parlare. Non agire è agire».
Dietrich Bonhoeffer

Mentre Hitler e i nazisti seducevano una nazione, intimidivano un continente e sterminavano gli ebrei, un piccolo numero di dissidenti lavorava per smantellare il Terzo Reich dall'interno. Uno di questi era Dietrich Bonhoeffer, uno dei teologi più importanti del Novecento.

Coinvolto nel fallito attentato a Hitler, rinchiuso per 18 mesi nella prigione militare di Tegel e poi a Buchenwald, all'alba del 9 aprile 1945, a due settimane dalla liberazione, fu impiccato nel campo di concentramento di Flossenburg per ordine dello stesso Hitler. Aveva 39 anni e lasciava la fidanzata con cui avrebbe voluto presto sposarsi.

Questo libro è la sua più completa e aggiornata biografia. Unendo i due volti della sua vita - il teologo e l'attivista - racconta una storia di incredibile coraggio morale di fronte al male assoluto con una narrazione profondamente toccante. L'autore si avvale di documenti prima non disponibili, incluse lettere personali, diari e testimonianze dirette, e con essi rivela aspetti della vita di Bonhoeffer sinora sconosciuti.

Non senza significative conseguenze per la comprensione della sua teologia. Diceva: «La grazia a buon mercato è il nemico mortale della nostra Chiesa. Noi oggi lottiamo per la grazia a caro prezzo». La vita di quest'uomo straordinario è una grande testimonianza di fede e di eroismo. La sua passione per la verità e il suo impegno per la giustizia sono contagiosi.
ISBN: 9788864115184
Produttore: Fazi Editore
Codice prodotto: 9788864115184
Dimensioni: 140 x 210 x 45 mm
Peso: 0,680kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 674
Lingua: Italiano

Commenti e recensioni

Scrivi una recensione per questo prodotto

You must be logged in to add a product review.


I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche: