Il tuo account
Le lezioni che ho imparato in cinquanta anni di predicazione nella Chiesa di Cristo
Le lezioni che ho imparato in cinquanta anni di predicazione nella Chiesa di Cristo

Le lezioni che ho imparato in cinquanta anni di predicazione nella Chiesa di Cristo

  0.00

Fuori Stampa

Prodotto fuori stampa non disponibile per l'acquisto
Nostro prezzo  €8,00

Le lezioni di questo piccolo libro vengono offerte per essere un aiuto tanto ai predicatori quanto alle comunità. La più grande lezione che un leader deve imparare è che non si può condurre la gente dove non vuole andare...
Produttore:
Perciballi
Codice prodotto: 1001000042167
Peso: 0,220kg
Rilegatura: Brossura
Lingua: Italiano

Contenuto libro

Prefazione Pag. 9
Introduzione all’Edizione Italiana Pag. 11

Capitolo 1 Aiutare gli altri ha sempre un costo Pag. 15
Capitolo 2 Lavorare per il Signore
è una benedizione Pag. 19
Capitolo 3 Non aspettarti troppo Pag. 21
Capitolo 4 La gente giustifica le proprie azioni Pag. 23
Capitolo 5 Dire la verità ha il suo prezzo Pag. 25
Capitolo 6 Mai predicare ad una sola persona Pag. 27
Capitolo 7 In pochi portano i pesi Pag. 31
Capitolo 8 Le critiche non mancheranno mai Pag. 35
Capitolo 9 Pochi comprendono il tuo lavoro Pag. 39
Capitolo 10 Il Diavolo ha una grande arma Pag. 43
Capitolo 11 Ci saranno sempre quelli che
non sono d’accordo Pag. 47
Capitolo 12 Non tutti guariscono allo stesso tempo Pag. 51
Capitolo 13 Non tutti sanno vedere la meta Pag. 55
Capitolo 14 Pochi si accorgono dei tuoi sforzi Pag. 57
Capitolo 15 I sermoni non sono fatti per far piacere Pag. 61
Capitolo 16 Predica ciò in cui credi Pag. 65
Capitolo 17 Anche i piedi dei tuoi eroi sono
fatti d’argilla Pag. 69
Capitolo 18 La vita è breve Pag. 71
Capitolo 19 Non sempre la tua famiglia capirà Pag. 73
Capitolo 20 Imparare a piangere e a ridere Pag. 77
Capitolo 21 Riposarsi è importante Pag. 79
Capitolo 22 Studiare non è un optional Pag. 83
Capitolo 23 Mostra gratitudine verso i membri fedeli Pag. 87
Capitolo 24 Vedere il bicchiere mezzo pieno Pag. 91
Capitolo 25 Non trascurare mai di vedere l’invisibile Pag. 95
Capitolo 26 Vivi con i tuoi ricordi Pag. 97
Capitolo 27 Conosci il tuo debito e
datti da fare per pagarlo Pag. 99
Capitolo 28 Non sempre puoi fare centro Pag. 101
Capitolo 29 Non ti colpevolizzare
se non puoi risolvere tutto Pag. 105
Capitolo 30 Apprezza le benedizioni Pag. 107
Capitolo 31 Comprate nuovi libri e leggeteli Pag. 109
Capitolo 32 Predica sermoni biblici Pag. 111
Capitolo 33 Lavora all’esterno Pag. 113
Capitolo 34 E’ un dovere lavorare con i giovani Pag. 117
Capitolo 35 Un culto programmato è migliore Pag. 121
Capitolo 36 Non c’è mai una seconda volta
per la prima impressione Pag. 123
Capitolo 37 La crescita della burocrazia Pag. 125
Capitolo 38 Trova un incarico per ognuno Pag. 127
Capitolo 39 Valorizza ogni fase del lavoro Pag. 131
Capitolo 40 Stai vicino a quelli che sono nel lutto Pag. 133
Capitolo 41 Nessuno può fare le visite al tuo posto Pag. 135
Capitolo 42 Non sprecare il tempo con gli ingrati Pag. 139
Capitolo 43 Accetta l’incoraggiamento
con gratitudine Pag. 143
Capitolo 44 La fedeltà richiede impegno Pag. 145
Capitolo 45 Essere anziani nella chiesa del Signore Pag. 147
Capitolo 46 L’importanza dell’esempio Pag. 151
Capitolo 47 L’apostolo Giacomo
ha dato un avvertimento Pag. 153
Capitolo 48 Come vanno le classi bibliche
così va la chiesa Pag. 155

Capitolo gratuito

Capitolo 1

AIUTARE GLI ALTRI HA SEMPRE UN COSTO


Il timore è stato da sempre un fattore potente nelle cose spirituali.
Noè mosso da timore costruì l’Arca.
La Parola di Dio c'insegna che “Il timore dell’Eterno è il principio della sapienza” (Salmo 111: 10).
Oggi sembra che, spinti da una teologia superficiale ed una psicologia inconsistente, dobbiamo lasciare fuori dalle nostre vite e dalle nostre predicazioni il sano timore di Dio.

Ogni giorno nella mia vita vivo nel timore di Dio. Qualche volta sono realmente preoccupato di fare le cose giuste ai suoi occhi. Temo di essere una pietra d’inciampo per chi invece sta chiedendo il mio aiuto. Sono preoccupato di insegnare cose sbagliate e di condurre così le persone fuori della giusta via.
Gesù ha detto: "E chiunque avrà scandalizzato uno di questi piccoli che credono, meglio sarebbe per lui che gli fosse messa al collo una macina da mulino e fosse gettato in mare."
(Marco 9: 42).

Luca 16 ci parla di un servitore accusato di sperperare i beni del suo padrone. E potrebbe accadere che tu non possa continuare ad essere un servitore.
Credo che la parabola dei talenti (Matteo 25) c'insegni ad usare con saggezza ciò che Dio ci ha affidato.
E Dio ci ha affidato l’uno all’altro per servirci, aiutarci e sostenerci nelle prove con amore.

Non sono uno psicologo e neanche vorrei esserlo. Non posso aiutarti se non sei interessato a quanto il Signore insegna per risolvere il tuo problema. Studierò la Bibbia con te e ti aiuterò in qualunque maniera sarò capace.
Ho imparato che la maggior parte dei problemi della gente si possono raccogliere in tre categorie: sesso, soldi e alcool.

Molte volte mi sono trovato a prestare soldi a dei fratelli in difficoltà.
Ho accompagnato dei fratelli con il problema dell’alcool presso le associazioni che aiutano le persone alcoolizzate, e ho cercato di aiutarle in ogni modo.
Ho visitato dei carcerati e sono stato davanti ai giudici per testimoniare a favore di qualcuno.
Ho speso del tempo ad ascoltare coppie che mettevano tutte le loro difficoltà davanti a me e che ammettevano i loro peccati e confessavano gli errori dei loro cuori.
Ho visto dei coniugi andare davanti ai giudici per il divorzio e, piangendo, ammettere che avrebbero preferito vedere il marito o la moglie all’obitorio.
Sono stato usato? Si! Qualche volta.
Ho dovuto pagare migliaia di dollari per degli assegni andati a vuoto, che avevo garantito con la mia firma, fidandomi dei fratelli.
Sono stato accusato di aver preso le parti di qualcuno piuttosto che aiutare in maniera imparziale.
Sono stato in pericolo per aver aiutato qualcuno.
Ho visto dei membri di chiesa andare via accusandomi di aver fatto solo delle prediche, piuttosto che aver analizzato veramente i fatti, ed essere scandalizzati perché avevo loro letto certe pagine della Scrittura.
Sarò usato ancora. Ma cosa posso fare? Ho timore della collera del Signore per i lavori lasciati a metà.

Aiutare gli altri ha un costo e non sempre chi aiutiamo dimostrerà gratitudine o saprà apprezzare i nostri buoni propositi.
L’importante agli occhi di Dio è condursi secondo i suoi insegnamenti, insegnando ciò che la Scrittura comanda, con amore. Anche a costo qualche volta di essere fraintesi.
A Gesù è capitato lo stesso.
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.


Nella stessa collana:
Letteratura Autori Cristiani