Bibbia tradotta, bibbia tradita
Bibbia tradotta, bibbia tradita

Bibbia tradotta, bibbia tradita

 
0,0 (0 vote(s))

€27,80


Fuori Stampa
Prodotto fuori stampa non disponibile per l'acquisto

  Nel carrello

Pinchas Lapide, studioso ebreo del Nuovo Testamento, affronta in questo volume le questioni relative al Gesù storico, alla Sua lingua materna e al testo originario dei Vangeli, evidenziando nell'Antico e nel Nuovo Testamento gli abituali errori di traduzione che hanno determinato gravi fraintendimenti e malintesi. Qual è il grado di autenticità dei testi biblici che normalmente utilizziamo rispetto alle fonti originali? E' proprio necessario considerare incorreggibili le immagini del nemico e gli errori di traduzione e di interpretazione che si trovano nelle versioni tedesche e, più in generale, nelle versioni antiche e moderne della Bibbia? A partire dal Sitz im leben e dalla lingua materna di Gesù, l'autore esorta a una revisione critica delle traduzioni della Bibbia e offre alcune direttive essenziali in materia. Lapide apprezza Gesù e lo colloca nella scia dei profeti di Israele, si augura anche che la Sua figura sia riscoperta dagli stessi Ebrei.
ISBN: 9788810407370
Produttore: Edizioni Dehoniane
Codice prodotto: 9788810407370
Dimensioni: 140 x 200 mm
Peso: 0,270kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 232
Lingua: Italiano

Commenti e recensioni

Scrivi una recensione per questo prodotto

You must be logged in to add a product review.


I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche:

Nella stessa collana:
Studi biblici - EDB