Il tuo account
Omosessualità
Omosessualità
Omosessualità

Omosessualità

Uno stile di vita alternativo?

  0.00
Più di 10 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €6,00

Cosa dice la Bibbia riguardo l’omosessualità?

Questo trattato si propone come una panoramica ed esposizione dei principali insegnamenti biblici sull’omosessualità, e la loro applicazione pratica nel campo del matrimonio e dell’identità sessuale.

  • Analisi biblica tra Antico e Nuovo Testamento
  • Approfondimenti culturali, storici e statistici
  • L’approccio della chiesa tra compassione e rischio omofobia
ISBN: 9788833061818
Produttore:
Adi Media
Codice prodotto: 9788833061818
Dimensioni:
170 x 240 x 2 mm
Peso: 0,070kg
Rilegatura: Spillato
Numero di pagine: 19
Lingua: Italiano

Contenuto libro

INDICE DEL LIBRO

Omosessualità, matrimonio e identità sessuale

Il comportamento omosessuale è un peccato
… perché è in opposizione agli insegnamenti scritturali
… perché è contrario all’ordine creato da Dio per la famiglia e le relazioni umane
… che rientra nel giudizio divino

Il comportamento omosessuale è un peccato per il quale è possibile la riconciliazione con Dio
Affermazioni risultanti
Una parola per la Chiesa

BOX INFORMATIVI

Mappa dello Stato Legale dell’Omosessualità nel Mondo
Genetica
Corinto
Unioni Civili in Italia
Omofobia in Italia (con mappa)
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.


Nella stessa collana:
Sta scritto

Una serie di trattati che prendono in esame “argomenti scottanti” di carattere etico e dottrinale, che si articolano in un insieme di brevi studi basati sulla Bibbia. Da qui il titolo della collana: “Sta scritto”. L’approccio è lo stesso di Gesù, che nella sua risposta a un dottore della legge stabilisce un criterio valido ancora oggi: “Nella legge che cosa sta scritto? Come leggi?” (Luca 10:26). Siamo consapevoli che nessuno può imporre delle regole per riformare o condizionare i comportamenti personali che attengono alla coscienza individuale che può essere risvegliata e rinnovata soltanto mediante la potenza del Vangelo e una scelta di fede personale. D’altro canto, il cristiano deve essere consapevole dell’insegnamento biblico e leggere la realtà alla luce delle verità eterne ispirate dallo Spirito Santo in una società sempre più caotica.