Il tuo account

Storia del pregiudizio contro gli ebrei

Storia del pregiudizio contro gli ebrei

Antigiudaismo, antisemitismo, antisionismo

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.

Solo su prenotazione - Tempi in base al fornitore

Disponibilità
Prodotto terminato - Solo su prenotazione
Nostro prezzo  €12,50

Descrizione

Di ebrei si parla molto, forse addirittura troppo, ma spesso senza conoscerne né le vicende storiche, né il pensiero. Nonostante i fiumi di parole e inchiostro versati, infatti, per lo più gli ebrei rimangono degli sconosciuti.

Della loro storia si conoscono soprattutto i lati dolorosi, le persecuzioni e le deportazioni: capro espiatorio per eccellenza, gli ebrei sono stati in effetti spesso odiati, ma in numerosissime occasioni hanno saputo suscitare diffuse simpatie e ampie solidarietà, senza le quali non sarebbero riusciti a sopravvivere. Qual è dunque la vera storia del popolo ebraico e del pregiudizio che lo circonda? Perché antigiudaismo e antisemitismo sono essenzialmente fenomeni europei?

In questo saggio Riccardo Cali mani riprende e amplia la ricerca sul tema già trattato in Ebrei e pregiudizio per ripercorre un suggestivo itinerario che ricerca le origini dei tanti luoghi comuni contro gli ebrei, analizzandone le matrici teologiche e filosofiche, descrivendone gli sviluppi attraverso i secoli nelle diverse aree. Ci permette così di conoscere a fondo le vicende di un popolo che ha molto sofferto, nelle quali si riflettono le contraddizioni e i paradossi dell'intera civiltà europea.

Proprietà

ISBN: 9788804569794
Produttore:
Mondadori
Codice prodotto: 9788804569794
Dimensioni:
135 x 200 x 30 mm
Peso: 0,430kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 496
Lingua: Italiano
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.


I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche: