Il tuo account
Chiese e stato nell'Italia che cambia - Il ruolo del protestantesimo
Chiese e stato nell'Italia che cambia - Il ruolo del protestantesimo

Chiese e stato nell'Italia che cambia - Il ruolo del protestantesimo

, , ,
  0.00
Solo 1 copia con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €11,36

È possibile essere laici e credenti in Italia? Lottare per uno Stato imparziale nei confronti del fatto religioso, e totalmente indipendente dalle chiese, pur essendo dei credenti convinti, con una propria fede religiosa?

Sì, la storia del protestantesimo italiano degli ultimi 150 anni lo dimostra ampiamente. Le Lettere Patenti albertine del 1848 hanno indubbiamente aperto agli evangelici italiani un lungo e travagliato cammino di libertà. Quale apporto essi hanno dato alla costruzione di uno Stato unitario moderno? Quali difficoltà e contrasti hanno dovuto superare?
Per gli evangelici non si può far politica senza accetare a viso aperto e integralmente la piena laicità dello Stato.

Con la fine della cristianità costantiniana, spazzata via dalla Rivoluzione francese, comincia la difficile costruzione dell'Italia moderna, una battaglia per la libertà in cui le chiese evangeliche si sono trovate in prima linea.
Il contributo protestante alla separazione della chiesa dallo Stato è attentamente analizzato: dalla laicità dei primi cristiani al contributo fondamentale alla tolleranza dato dalla riforma italiana, fino alla teoria di Alexandre Vinet che ha ispirato il famoso Libera Chiesa in libero Stato di Cavour.

Ma di fronte allo Stato moderno il separatismo ottocentesco andava rivisto. Dopo ampio dibattito i protestanti italiani hanno accettato il principio elle Intese. Lo Stato può regolare i suoi rapporti con le confessioni religiose solo in base ad un accordo consensuale. Questi accordi non si limitano a garantire la libertà, ma aprono nuovi spazi di intervento.
Come si configura l'intervento nel sociale di questa componente nazionale nel momento in cui l'Italia si affaccia all'Europa unita?
ISBN: 9788870162707
Produttore:
Claudiana
Codice prodotto: 9788870162707
Peso: 0,290kg
Rilegatura: Brossura
Lingua: Italiano
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.


Nella stessa collana:
Nostro Tempo

La malattia di un genitore come possibilità di accompagnarlo nell'ultimo tratto di strada. Il fine vita di un genitore e il senso più forte della propria vita. La mancanza di Dio, la fede, i doni di una crescita e di uno sviluppo interiore.

Prezzo: €9,50

La “rivoluzione protestante” e lo scardinamento di assetti di potere consolidati. Gli effetti politici della liberazione delle nuove energie spirituali e intellettuali. Il rapporto tra protestantesimo e democrazia in chiave storica, teologica e politica.

Prezzo: €18,50

Genitori non cattolici di fronte all'insegnamento della religione cattolica.

Prezzo: €15,00

La libertà religiosa come "termometro" delle altre libertà.

Fuori Stampa
Prezzo: €17,00
Fuori Stampa
Prezzo: €7,23
Fuori Stampa
Prezzo: €10,33