Il tuo account

Liberazione

Liberazione

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.
Disponibilità
Più di 15 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €1,50

Proprietà

Produttore: Fiume di vita
Codice prodotto: 1001000021841
Peso: 0,050kg
Rilegatura: Spillato
Lingua: Italiano

Contenuto libro

- il desiderio di essere liberati dal peccato
Il problema è voler superare il peccato. La via non è quella di voler superare il peccato, ma di essere liberato da esso.

- Il peccato è una legge
due punti cruciali in Romani 7:15-20: non faccio quello che io voglio e 7:21-25:il peccato è la legge e di conseguenza fallisce ogni proposito.

- La legge è più forte della volontà
La forza della legge conto la forza della volontà
All'inizio vince la volontà, alla fine la legge
Pur volendo fare il bene, il male si trova dentro di me
Una grande rivelazione: la volontà può superare la legge
Nessuno è capace di vincere il peccato con la propria volontà

- La via verso la vittoria: La legge vince la legge
In Cristo non vi è incapacità alcuna
Anche lo Spirito Santo è una legge
Solo una legge può superare una legge: la legge dello Spirito della vita ci rende automaticamente liberi dalla legge del peccato e della morte
Soltanto quando cessa la nostra volontà può agire la legge dello Spirito
Pur esistendo la legge del peccato, essa non ha più alcun obiettivo

- La via verso la liberazione
Una legge che ci da assoluta vittoria sul peccato
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.

Watchman Nee

Watchman Nee (1903-1972), fedele servitore di Cristo Gesù, nacque a Foochow (Cina) nel 1903. Desiderando un figlio, sua madre aveva pregato il Signore, dicendo: "Se avrò un figlio, lo donerò a Te". Nee fu uno studente eccezionale e tra i migliori della scuola dalle elementari fino al college. Fin dalla sua giovinezza fu profondamente risoluto a servire il Signore pienamente. Egli non frequentò scuole teologiche o istituti biblici, eppure acquisì una profonda conoscenza dell'opera di Dio, di Cristo, dello Spirito Santo, e della chiesa. Perfezionò tale conoscenza studiando gli scritti di uomini e donne devoti, da T. Austin-Sparks a C.H. Mackintosh, e nei primi anni ricevè edificazione e aiuto da Margaret E. Barber, un'ex missionaria anglicana. Un giovane credente, Witness Lee, divenne il suo più stretto collaboratore, e andò a Taiwan a continuare il suo ministero per la chiesa. Nel 1952 Watchman Nee fu arrestato dai comunisti nella Cina popolare per essersi rifiutato di smettere di predicare Cristo. Morì nel 1972, dopo 20 anni di prigionia, scegliendo di rimanere fedele a Cristo a costo della vita. Prima della sua morte, lasciò una nota scritta per testimoniare della verità: "Cristo è il Figlio di Dio che morì per la redenzione dei peccatori e risorse dopo tre giorni. Questa è la più grande verità nell'universo. Muoio a causa della mia fede in Cristo".


I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche:

Dello stesso autore