Lettere cattoliche Doppio verso

Proprietà

ISBN: 9788810224144
Produttore:
Edizioni Dehoniane
Codice prodotto: 9788810224144
Dimensioni:
132 x 190 x 11 mm
Peso: 0,230kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 170
Lingua: Italiano

Disponibilità immediata

Nostro prezzo €18,00

Lettere cattoliche Doppio verso

Testo CEI 2008. Introduzione e note della Bibbia di Gerusalemme. Testo greco e traduzione interlineare italiana.

Roberto Reggi (A cura)
  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.

Descrizione

Le sette lettere del Nuovo testamento che non sono attribuite a San Paolo furono ben presto raccolte tutte assieme, nonostante la loro origine diversa: una di san Giacomo, una di san Giuda, due di san Pietro, tre di san Giovanni.Il titolo molto antico di "cattoliche" deriva senza dubbio dal fatto che la maggior parte di esse non è indirizzata a comunità o persone oarticolari, ma riguardano i cristiani in generale.

Questa edizione delle lettere cattoliche comprende anche la lettera agli Ebrei. La sua canonicità raramente è stata discussa, ma la chiesa d'Occidente ha rifiutato sino alla fine del IV secolo di attribuirla a san Paolo; e se quella d'Oriente ha accettato tale attribuzione, ciò non è avvenuto senza riserve (per esempio da parte di Clemente Alessandrino e Origene) circa la sua forma letteraria.

Il presente volume, doppio verso, presenta la parte in italiano con testo CEI 2008, introduzione e note della Bibbia di Gerusalemme, e la parte in greco con traduzione interlineare italiana a cura di Roberto Reggi.
Roberto Reggi
Roberto Reggi (1974) è laureato in filosofia con una tesi sul mito e la sua interpretazione, baccelliere in sacra teologia, licenziato in teologia dell'evangelizzazione. Con le EDB ha pubblicato le traduzioni interlineari in italiano di Esodo (2001 22007), Genesi (2003 32007), Salmi (2004 ˛2007), Profeti minori (2005), Isaia (2005), Megillot. Rut, Cantico dei cantici, Qoèlet, Lamentazioni, Ester (2006 ˛2008), Giosuè Giudici (2007), Deuteronomio (2008), Proverbi Giobbe (2009) e Daniele (2009).