Il tuo account
Il Codice Da Vinci - Verità e menzogne
Il Codice Da Vinci - Verità e menzogne

Il Codice Da Vinci - Verità e menzogne

  0.00
Più di 15 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €8,50

Molti lettori del best seller internazionale "Il Codice Da Vinci" hanno accolto con perplessità e forse anche con sgomento, le tesi storiche sullo sfondo del romanzo di Dan Brown, che minano le fondamenta dell'ortodossia cristiana, e si sono chiesti quale verità si celi dietro la finzione narrativa. Darrell L. Bock, teologo americano, studioso di storia antica e insigne biblista, confuta con dovizia di argomentazioni storiche e filologiche la ricostruzione delle origini del cristianesimo alla base del thriller e risponde agli interrogativi inquietanti sollevati dal romanzo. Chi era davvero Maria Maddalena? Fu la sposa di Gesù e madre della sua progenie, oppure Gesù, che le Scritture descrivono come uomo non sposato, non seguiva le tradizioni ebraiche? Possono i vangeli gnostici aiutarci a sciogliere il mistero della figura storica di Gesù? Ancora, e come, quando e perchè la chiesa ha ritenuto canonici, cioè ispirati da Dio, solo i quattro vangeli escludendo altre testimonianze della chiesa primitiva sulla vita di Cristo? Rispondendo a questa e altre domande Bock spiega le ragioni del successo editoriale del romanzo e si erge a un'accorata difesa della fede cristiana.
ISBN: 9788834421178
Produttore: Armenia
Codice prodotto: 9788834421178
Dimensioni:
131 x 200 x 13 mm
Peso: 0,210kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 187
Lingua: Italiano
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.