Il tuo account

L'abolizione dell'uomo

L'abolizione dell'uomo

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.

Disponibilità immediata

Disponibilità
Più di 10 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €10,00

Descrizione

Clive Staples Lewis ci offre in questo volume un brillante, ma anche agghiacciante saggio sulla capacità dell'uomo di ditruggere la propria umanità. Sono riflessioni e immaginazioni, visioni di un futuro prossimo e discussioni sul presente.
Leggendolo, sembra a tratti di ritrovarsi in uno dei capolavori di fiction di cui è maestro; alcuni critici hanno addirittura sostenuto che questo saggio ne costituisca l'indispensabile controparte.

Si tratta infatti di una realtà di condizionamento dell'umano, di svuotamento della sua intelligenza e della sua creatività sperimentabile da chiunque, in cui però la fantasia dell'autore entra prorompente a descrivere, come in un racconto, tutte le conseguenze attuali, possibili e perfino quelle che a volte si ha cura di definire come impossibili.

Proprietà

ISBN: 9788816371545
Produttore:
Jaca Book
Codice prodotto: 9788816371545
Dimensioni:
110 x 183 x 7 mm
Peso: 0,090kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 99
Lingua: Italiano
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.

Clive Staples Lewis (C. S. Lewis)
Clive Staples Lewis, in breve C. S. Lewis (Belfast, 29 novembre 1898 - Oxford, 22 novembre 1963), è stato uno scrittore e filologo britannico. Fu docente di lingua e letteratura inglese all'Università di Oxford. In quella sede divenne amico di Tolkien, col quale, insieme anche a Charles Williams ed altri, fondò il circolo informale di discussione letteraria degli Inklings. È noto al grande pubblico principalmente come autore del ciclo di letteratura fantastica Le cronache di Narnia.

I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche:

Dello stesso autore