Il tuo account

Come raccontare storie ai bambini

Come raccontare storie ai bambini

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.
Disponibilità
Solo 4 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €12,00

Descrizione

Perchè raccontare storie ai bambini? La risposta a questa domanda può essere generalizzata su un luogo comune: ai bambini piacciono le storie. Ogni persona impegnata coi bambini sa quanto è importante comunicare loro in modo appropriato, con la ragionevole speranza di essere ascoltati e capiti. L'autore è stato indotto a scrivere questo libro per proporre alcune strategie collaudate da molti anni che possono migliorare in modo significativo la comunicazione dei lettori con i bambini.

Proprietà

ISBN: 9788866350293
Produttore:
Edizioni La Fionda Soc. Coop.
Codice prodotto: 9788866350293
Dimensioni:
147 x 210 x 7 mm
Peso: 0,190kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 114
Lingua: Italiano

Contenuto libro

PERCHE' RACCONTARE - La pallina di gomma; Con gli occhi di un bambino; Il succhiotto di Alice; I due emisferi; Realt? e fantasia; LA COMUNICAZIONE - Teoria dell'informazione; Gli assiomi della comunicazione; Barriere esterne; Il meta - modello linguistico; Comunicazione verbale, non verbale e para - verbale; La prossemica; La cinesica; La postura; Lo sguardo; La gestualit?; La voce; PARLARE CHIARO - Difetti del linguaggio; La respirazione; Elementi di dizione; Le vocali; Le consonanti; La roccia di sabbia - Esercizio 1; LA METAFORA - Tipi di racconto; Analisi del racconto; Topolele e il formaggio proibito - Esercizio 2; Il soggetto; L'antagonista; L'ambientazione; L'obiettivo; Il limone di Sofia - Esercizio 3; Il narratore; La retorica; VEDERE LA STORIA - Ascolto - vedo - opero; Aiuti visivi; Raccontare con i puppets; COME RIDONO I BAMBINI - Le fasi dello sviluppo cognitivo; L'atmosfera; La disposizione; STORIE FAI DA TE - La scatola della fantasia; La bambola vanitosa; Il re egoista; Storie; Anche gli uccellini ubbidiscono; Nuovi amici; La gara di quiz; Il misterioso mangia carote; Il rifugio; Il primo violino; Libero dal telecomando; Il collega; Il diario; La cravatta; Una bella lezione; La creazione; Le buone amicizie; L'ultima cena; Gratitudine; BIBLIOGRAFIA.
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.

Antonio Amico
Antonio Amico inizia giovanissimo la sua carriera artistica in qualità d'animatore e fantasista. Forte di un umorismo coinvolgente e surreale, questo artista riesce a trasferire la sua allegria grazie ad un ricco bagaglio di tecniche, egli è infatti ventriloquo, prestigiatore ed intrattenitore multiforme. L'attività artistica lo porta ad esibirsi su tutto il territorio nazionale, rivolgendosi particolarmente al pubblico dei bambini. In oltre venticinque anni, Antonio Amico sì è esibito davanti a migliaia di bambini, intervenendo in teatri, manifestazioni, scuole, parchi gioco, nonché in numerosi passaggi radio televisivi, riscotendo crescenti consensi. Un'intensa attività che ha affinato, non solo la sua capacità di comunicazione rivolta ai più piccoli, ma che svilupperà una sempre maggiore sensibilità nei confronti del mondo dell'infanzia, sino alla nascita de La Fionda di Davide, Associazione per la Tutela del Bambino, della quale è l'attuale legale rappresentante, istituendo fra l‘altro, l‘osservatorio sui contenuti proposti nei cartoni animati. Amico diviene nel tempo docente di tecniche dell'animazione ed insegna tale materia in centinaia di stage e seminari che hanno coinvolto migliaia di educatori, animatori, genitori ed insegnanti, sia in Italia sia all'estero, scrivendo anche articoli ed una serie di libri, collaborando con vari enti e case editrici.

I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche:

Dello stesso autore

Nella stessa collana:
Collana animazione e didattica

Collana animazione e didattica