Le confessioni (Tascabile - similpelle - Cur.: A. Landi)
Le confessioni (Tascabile - similpelle - Cur.: A. Landi)

Le confessioni (Tascabile - similpelle - Cur.: A. Landi)

 
0,0 (0 vote(s))

€10,33


Terminato - Disponibile a breve

  Nel carrello

Edizione tascabile di una delle opere latine più belle: le Confessioni, di Agostino d'Ippona. Un libro moderno dove trova ampia eco l’angoscia che prende l’uomo di fronte alle sue azioni passate, viste come una forza capace di imprigionarlo in una sorta di “seconda natura”; un passato che è ben vivo, e che costituisce l’elemento diversificante fra gli uomini le cui volontà sono fortemente condizionate dalla somma delle proprie singole esperienze vissute.
Produttore: Edizioni Paoline
EAN: 9788831503143
Lingua: Italiano
Formato: pagine: 562

Commenti e recensioni

Scrivi una recensione per questo prodotto

You must be logged in to add a product review.

Agostino d'Ippona
Aurelio Agostino nacque a Tagaste in Numidia (l'attuale Algeria) nel 354. Studiò retorica e filosofia a Cartagine. Dopo anni di sbandamento morale e dopo aver aderito alla setta dei Manichei, lasciò l'Africa, abbandonando la sua donna e il figlio, e si recò prima a Roma e poi a Milano. Qui, grazie anche ai colloqui con sant'Ambrogio, si convertì al cristianesimo, e nel 391 fu ordinato prete, per poi essere eletto vescovo della città africana di Ippona. Autore di numerosissime opere, che fanno di lui uno dei più importanti Padri della Chiesa, morì a Ippona nel 426.

Nella stessa collana:
Letture cristiane delle origini. Testi

Solo su prenotazione - Tempi in base al fornitore

Prezzo: €10,32