Il tuo account

Come pregare

Come pregare

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.
Disponibilità
Solo 3 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €10,00

Descrizione

"Tutto ciò che un cristiano fa, anche mangiare e dormire, è preghiera, quando è fatto in semplicità, secondo il comando di Dio, senza aggiungere né togliere nulla di propria scelta"
John Wesley

Tutte le parole del mondo non possono esprimere il santo desiderio di una persona. E le migliori preghiere sono solo vane ripetizioni se non sono fatte col linguaggio del cuore.

"Il Padre vostro sa le cose di cui avete bisogno". Noi non dobbiamo pregare per informare Dio su ciò che vogliamo. [ ... ] Uno dei grandi scopi della preghiera è esercitare la nostra dipendenza da Dio, incrementare il nostro desiderio delle cose che chiediamo tanto che non smettiamo di lottare finché non abbiamo ottenuto la benedizione (cfr. Genesi 32:24-30).

Sforzati di pregare senza sosta, in tutti i tempi, in tutti i luoghi, alza il tuo cuore a Dio. Non darGli tregua finché tu, come il salmista, potrai dire: "mi sazierò, al mio risveglio, della tua presenza", e sarai soddisfatto di questo.

Proprietà

ISBN: 9788897379270
Produttore:
Verso la Meta
Codice prodotto: 9788897379270
Dimensioni:
150 x 210 x 10 mm
Peso: 0,160kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 98
Lingua: Italiano

Capitolo gratuito

COSA SEI ORA?
"Esaminatevi per vedere se siete nella fedeli II Corinzi 13:5
Voi che siete figli di Dio secondo i segni descritti nella Sua Parola, sapete bene di essere i Suoi figli. I vostri cuori sono sicuri davanti a Lui. Chiunque abbia riscontrato questi segni può percepire e conoscere proprio adesso la verità di essere, davanti a Dio, un Suo figlio.
La domanda non è nessun altra: cosa siete ora? Lo Spirito di adozione è ora nei vostri cuori? Chiedete al vostro cuore: sei ora il tempio dello Spirito Santo? Egli dimora ora in voi?
Forse vi siete fermati al passaggio fatto al vostro battesimo, ma lo Spirito di Cristo e di gloria riposa ora su di voi? La luce che c'era in voi è diventata di nuovo buio? Vi dico ancora: "Dovete nascere di nuovo". Avete letto quali sono i segni dei figli di Dio. Tutti quelli che non li hanno sulla propria anima, che siano battezzati o meno, hanno bisogno di riceverli o periranno di certo per l'eternità.
Signore Gesù! Che ognuno di coloro che preparano i propri cuori a cercare il Tuo volto riceva quello Spirito di adozione e sia in grado di gridare: "Abba Padre!". Possano ora avere potenza per credere nel Tuo nome e diventare figli di Dio, per conoscere e sperimentare la redenzione attraverso il Tuo sangue e il perdono dei peccati.

COME PREGARE
"Voi dunque pregate così" Matteo 6:9
Colui che meglio sapeva per cosa dobbiamo pregare e come dobbiamo farlo, con che intenzione, quale modo di rivolgerci. a Lui Gli è più gradito e migliore per noi, ci ha dettato la forma più perfetta e universale di preghiera. Essa comprende tutto ciò di cui abbiamo davvero bisogno, esprime tutti i nostri desideri legittimi: un completo elenco e un completo esercizio di tutta la nostra devozione. Ci spinge a pregare così: per queste cose e, a volte, con queste parole. Quantomeno nel seguente modo: breve, intimo, completo.
Questa preghiera consiste in tre parti: introduzione, richiesta, conclusione. L'introduzione: "Padre nostro che sei nei cieli" espone il fondamento generale della preghiera. Essa comprende cosa dobbiamo sapere innanzitutto di Dio, prima di poter pregare stando certi d'essere ascoltati. Allo stesso modo, indica la fede, l'umiltà e l'amore per Dio e per l'uomo con cui dobbiamo avvicinarci a Dio in preghiera.
"Padre nostro" - che sei buono e magnanimo con tutti, nostro Creatore, Colui che ci protegge; Padre del nostro Signore e di noi in Lui, Tuoi figli d'adozione e grazia. Non solo mio Padre, ma il Padre dell'universo, degli angeli e degli esseri umani. "Che sei nei cieli" - riempi cielo e terra e osservi tutte le cose sia in cielo che in terra; conosci ogni creatura e tutte le sue opere e ogni possibile evento di secolo in secolo. Il Signore Onnipotente e re di tutto, che sovrintende e dispone tutte le cose.

PREGARE PER IL PANE QUOTIDIANO: CIBO E GRAZIA
"Dacci oggi il nostro pane quotidiano" Matteo 6:11
La seconda parte di questa preghiera è formata da sei richieste, quattro delle quali sono qui esaminate.
"Sia santificato il Tuo nome". Possa Tu, o Padre, essere veramente conosciuto da ogni essere intelligente che abbia amore adeguato per questa conoscenza! Possa tu essere debitamente onorato, amato, temuto da tutti sia in cielo che in terra, da tutti gli angeli e da tutti gli uomini!
"Venga il tuo regno". Possa il Tuo regno venire presto e inghiottire tutti i regni della terra! Possano tutte le genti riceverTi, o Cristo, come loro Re e possano davvero credere nel Tuo nome. Possano essere riempite con giustizia, pace, gioia, santità e felicità, finché saranno portate nel Tuo regno di gloria per regnare con Te per sempre.
"Sia fatta la tua volontà anche in terra, com'è fatta in cielo ". Possano tutti gli abitanti della terra fare la Tua volontà offrendosi come i santi angeli! Possano farlo continuamente anche loro, senza alcuna interruzione del proprio volontario servizio. E che sia perfetto come loro! O Spirito di grazia, attraverso il sangue del patto eterno, rendili perfetti in ogni buona opera per fare la Tua volontà e.opera in loro tutto ciò che piace alla Tua vista!
"Dacci': o Padre, (non perché noi abbiamo qualcosa di buono, ma solo per la tua grazia) "oggi" (perché non abbiamo certezza del domani) "il nostro pane quotidiano" - tutte le cose di cui abbiamo bisogno per le nostre anime e per i nostri corpi, non solo la carne che perisce, ma il pane della comunione e la Tua grazia, il cibo che dura in vita eterna.
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.


I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche:

Dello stesso autore