Il tuo account

La mente creativa

La mente creativa

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.
Disponibilità
Più di 10 copie con disponibilità immediata
Nostro prezzo  €7,00

Descrizione

Un libro sulla creatività spirituale, che ci permette di dare sostanza a qualcosa che precedentemente non esisteva. La Bibbia ne parla molto ed è fondamentale che il nostro modo di pensare sia allineato con la Parola di Dio...

Proprietà

ISBN: 9788880771654
Produttore:
Editrice Uomini Nuovi
Codice prodotto: 9788880771654
Peso: 0,150kg
Rilegatura: Brossura
Lingua: Italiano

Capitolo gratuito

Capitolo 1

Dio vuole che tutto vada bene

“Carissimo, io prego che in ogni cosa tu prosperi e goda buona salute, come prospera l’anima tua” (3 Giovanni 2)
Questa non è soltanto una lettera di Giovanni a Gaio; il Dio Onnipotente parla per mezzo di Giovanni e dice: “Questa è la mia volontà per voi, questo è il mio piano per la vostra vita”. La lettera è ispirata dallo Spirito Santo ed è scritta ai credenti di ogni epoca.
Giovanni si riferisce alla speranza celeste, a quella che è la volontà di Dio e che certamente avrà compimento.
Dio vuole che tutto vada bene e che siamo in buona salute; la nostra anima e il nostro corpo sono uniti insieme e lo sono, anche, la nostra anima e il nostro spirito. Se vogliamo che tutto vada bene, debbono esserci certe cose nel nostro corpo, nell’anima, nello spirito e, soprattutto, nella nostra mente.
La nostra mente è il luogo nel quale Dio si rivela, ma è anche il luogo dove viene il diavolo.

La battaglia per la nostra vita ha luogo nella nostra mente

Dio è chiaro: quando siamo salvati, veniamo trasportati da un regno negativo a un regno positivo, dove tutte le promesse di Dio sono “sì” e “Amen” in Gesù e tramite Gesù; ma le false dottrine e le tradizioni e i modi di pensare umani vogliono legarci, confonderci, renderci timidi e tenerci nella negatività. I nostri atteggiamenti, le sollecitazioni del mondo e le esperienze negative ci influenzano più di quanto possiamo pensare e ci allontanano dalla potenza che Dio ha posto dentro di noi.
Abbiamo un nemico che cerca di limitarci, di renderci lamentosi e sprezzanti di noi stessi in modo che possiamo perdere le benedizioni di Dio. Lo spirito di questo mondo è lamentoso e negativo; può esserci un atteggiamento positivo all’esterno ma, sotto sotto, c’è negatività in agguato e non importa neanche andare nel mondo per trovarla perché qualcosa dentro di noi è istintivamente negativo. Non c’è bisogno che facciamo sforzi per lasciarla entrare in noi, arriva naturalmente e funziona automaticamente. Spesso pensiamo a tutti i fallimenti che abbiamo sperimentato, invece di godere delle vittorie che abbiamo riportato o del fatto che siamo ancora vivi nonostante tutte le sconfitte che possono essere dietro di noi.
Come pensiamo e a che cosa pensiamo? La nostra mente è il luogo di incontro di due forze diverse e queste forze non sono forti allo stesso modo. Dio Onnipotente ha tutte le potenze del cielo e della terra e il diavolo è sconfitto, disarmato e impotente.
L’uomo ha ricevuto autorità da Dio ma, se rinunciamo a quella autorità, il nemico ha la libertà di entrare con forza. Il nemico attacca la mente. Il successo e la vittoria hanno inizio nella mente, ma anche la sconfitta inizia allo stesso modo.

La mente è preziosa

Quando il peccato entrò in Adamo ed Eva e li separò da Dio, ebbe inizio nella loro mente. Eva vide, pensò, riflettè e ascoltò con i suoi sensi prima che lei e l’uomo, che aveva l’autorità finale, cadessero.
Tutto ebbe inizio nella loro mente e la stessa cosa accade a noi. Arriva un pensiero buono e ci porta più vicino a Dio, poi arriva un pensiero cattivo e ci porta lontano da Dio. Dobbiamo renderci conto che la nostra mente non è uno spazio aereo neutrale dove a tutti è permesso volare perché nella prima creazione e nella nuova creazione Dio ci ha dato autorità sui pensieri, autorità sulla nostra anima.
Tutto quello che uno non tiene ben stretto cade; nella vita le cose che non teniamo ben strette cadono. La Bibbia dice di vigilare sulla nostra mente, di difenderla e di proteggerla, dice di indossare l’elmo della salvezza per proteggere qualcosa di molto prezioso per noi: la nostra mente. La battaglia per la nostra mente è molto più grande di quanto possiamo pensare.
Tutto ciò che siamo oggi è il risultato di ciò che abbiamo pensato ieri; se non ci piace quello che siamo oggi e non vogliamo essere le stesse persone domani, dobbiamo cambiare il nostro modo di pensare. Può essere difficile ma, grazie a Dio, abbiamo lo Spirito Santo che vuole aiutarci. La Bibbia definisce questo il “rinnovamento della mente” (Romani 12:2). Questo non può essere fatto in un istante, tramite l’imposizione delle mani o mediante una particolare esperienza spirituale; queste cose possono essere d’aiuto, ma a volte, tendiamo a volere ciò che è spettacolare, desiderosi come siamo di avere risultati rapidi senza dovere fare qualcosa in prima persona.
Nel mondo le persone si mettono le cuffie e alzano il volume per evitare di pensare; i cristiani possono fare la stessa cosa dicendo: “Che bello se potessi andare a una meravigliosa conferenza per potere dimenticare ogni altra cosa! Le cose sarebbero tutte diverse…” Partecipare alle conferenze, anche se sono meravigliose, non basta.
A Gesù ci volle molto tempo con i suoi discepoli per cambiare il loro modo di pensare. Se vogliamo un risveglio non deve cambiare il modo di pensare del mondo, deve cambiare il nostro modo di pensare. Il mondo non può cambiare perché chi vive nel mondo è spiritualmente morto, chi si salverà si sveglierà, ma nessuno cammina verso un morto per comandargli di cambiare; sono i credenti che debbono cambiare.
Sarebbe facile pensare: “Sono già cambiato una volta, ho letto un libro, ho cominciato a pensare in modo diverso: sono cambiato”. Ho una notizia che ti riguarda: dovrai cambiare di nuovo.
Il rinnovamento della mente è un processo continuo della vita; se abbiamo fallito dobbiamo deciderci ad alzarci di nuovo e allora, passo dopo passo, vedremo la nostra mente diventare più libera e i nostri pensieri e le nostre reazioni cambieranno. C’è grande potenziale in quella libertà.
Se, con lo Spirito Santo riesco a farti comprendere quel potenziale a tua disposizione, qualcosa accadrà nella tua vita. Verrà abbandonato quello che è egoismo e carnalità e inizierà una vita nello Spirito e allora si vedrà come le possibilità nostre siano illimitate.
Scrivi una recensione per questo prodotto

Commenti

Devi eseguire il login per aggiungere una recensione.

Ekman Ulf
Ekman Ulf è una figura di grande prestigio in tutto il mondo pentecostale. La comunità che ha fondato, Livets Ord, o Word of Life in inglese, Parola di Vita, conta una scuola frequentata da un migliaio di alunni, diversi missionari attivi specialmente in Russia, Kazakistan e altre regioni ex sovietiche, nonché una Ong caritativa attiva in India. Ha dato vita alla più grande scuola di studi biblici dell’intera Penisola scandinava, i suoi libri sono tradotti in 60 lingue e i suoi sermoni televisivi hanno varcato i confini europei.

I clienti che hanno scelto questo articolo hanno scelto anche:

Dello stesso autore